Cesteria

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

 

Creare con le mani , con materiali poveri e naturali, modificando, intrecciando, inventando e riscoprendo tecniche che hanno accompagnato l’uomo nella storia.

Ho iniziato ad interessarmi all’intreccio nel 2008 quando avevamo bisogno di una cesta per la legna e Dario, mio padre, si è proposto di insegnarmi come intrecciare i salici per farmela da solo. Il primo esperimento non aveva certo la misura e la resistenza che speravo di ottenere e alla fine è risultato essere una buona cesta per la biancheria; per la cesta della legna ci ha pensato lui, mostrandomi le possibilità di creare con le mani oggetti utili, resistenti e belli. Da quell’anno ogni inverno vado a cercare le materie prime per sperimentare nuovi intrecci. Mi sono documentato via internet e sui libri per imparare nuove tecniche e reperire nuovi materiali: ho scoperto un mondo fatto di natura, di tanta pazienza e di saperi antichi quanto l’uomo, me ne sono innamorato e ho deciso di dedicarci una parte della mia vita.

I post di cesteria

-Il porta sapone in salice

-La base a croce rotonda n.2. Lezioni di “Cesteria A Nosto Modo”

-La base a croce rotonda n.1. Lezioni di “Cesteria A Nosto Modo

-Il salice: tipologie, conservazione, ammollo, utilizzo

-La potatura del salice

-Buone nuove dalla Cesteria Anostomodo.com

Panoramica di cesteria anostomodo

Ecco alcuni dei miei cesti, ogni opera è un pezzo unico realizzato a mano.

Se siete interessati ai miei cesti o volete un cesto su misura contattatemi alla mail anostomodo.blog@gmail.com